24/1/2012

Raddrizzare pene curvo e peyronie

Gli estensori per il pene fin dagli arbori hanno dimostrato anche una certa capacità di migliorare i problemi di pene curvo e malattia di peyronie.
Negli ultimi anni addirittura sono state fatte delle sperimentazioni (consiglio di dare un'occhiata in Wikipedia per una lista degli studi) che hanno dato dei risultati positvi e incoraggianti sull'utilizzo e la validità degli estensori per il pene per la correzione di curvature e della peyronie.
Il principio mi pare abbastanza semplice da capire, non sono un esperto ma credo che se direzioniamo il senso della trazione per far sí che il lato che si è sviluppato meno durante la formazione della curvatura o della placca di peyronie si sviluppi in modo maggiore rispetto all'altro.
Pare che con questo principio si riesca in media e in genere a ottenere una correzione di fino al 40% delle curvature. È sempre opportuno fare il discorso rituale: anche in questo caso l'unica alternativa per risolvere il problema resta la chirurgia e anche in questo caso se provate a cercare su youtube un video di un'operazione per la correzione della curvatura o della peyronie potreste svenire. Consiglio quindi la visione del video lontano dai pasti :)

No hay comentarios:

Publicar un comentario en la entrada